I 4 migliori complessi termali della Toscana

I 4 migliori complessi termali della Toscana

La Toscana è una delle regioni più belle d’Italia, culla del rinascimento, paradiso naturale e meta estiva spettacolare grazie alle sue bellissime spiagge incontaminate.

La Toscana è anche terra di terme, e di centri termali per famiglie dove trascorrere una giornata di relax.

Abbiamo chiesto a Michele Valente, blogger toscano quali sono secondo lui le terme più belle della Toscana:

Terme di Saturnia

terme di saturnia 1024x768 - I 4 migliori complessi termali della Toscana

Secondo il giudizio di Michele le più belle in assoluto sono le Terme di Saturnia.

Le terme di Saturnia si trovano nella località omonima, nel comune di Manciano (GR) in Toscana, non lontano da Grosseto.

Le acque termali sgorgano a 37,5°C da una sorgente attiva da millenni, in uno scenario paradisiaco.

Il complesso termale fu progettato dall’architetto Mario Loreti e fu inaugurato il 14 settembre 1951.

Le acque termali di Saturnia sono sempre state famose per le loro proprietà benefiche, utilizzate per alleviare le malattie reumatiche e per i problemi della pelle: i Romani avevano costruito un tempio dedicato alla dea Giunone.

Oggi ci sono due piscine coperte e due all’aperto con una temperatura costante di 37,5°C, una delle quali è riservata ai bambini.

Immerse nel verde e nel silenzio, offrono la possibilità di rilassarsi e rigenerare corpo e spirito godendo di una vista mozzafiato sulla campagna circostante.

A pochi passi dal centro termale, si trovano le Cascate del Gorello, chiamate anche “Cascate del Mulino” un vero e proprio spettacolo della natura.

Qui è possibile immergersi nelle acque termali gratuitamente e godere della forza dell’acqua che scende dalla cascata.

La zona è circondata da paesaggi pittoreschi, tra cui le dolci colline della Maremma ed il fiume Albegna che scorre attraverso di esse.

Infatti, questa è una delle destinazioni naturali più popolari in Maremma, soprattutto durante l’estate.

Terme del Calidario

terme di calidario 1024x683 - I 4 migliori complessi termali della Toscana
fonte foto https://www.calidario.it/

Un altro ottimo complesso termale è quello del Calidario a Venturina in provincia di Livorno.

Le Terme del Calidario a Venturina sono uno dei centri termali più rinomati d’Italia. Le sue acque termali provengono dalle vicine sorgenti di Venturina e Campiglia Marittima, le acque termali, sono state utilizzate fin dall’epoca romana per i loro benefici sulla salute.

Le Terme del Calidario hanno cinque grandi piscine riempite con acqua termale a diverse temperature (la più calda a 38°C).

La differenza di temperatura tra le piscine permette ai visitatori di acclimatarsi gradualmente, aumentando la loro tolleranza al calore con ogni piscina che visitano.

Ci sono anche due piscine di acqua più fredda, ideali per rinfrescarsi dopo aver passato troppo tempo immersi nell’acqua calda.

Le piscine sono aperte durante il giorno e di sera, quando sono illuminate da luci colorate.

Il centro termale offre anche una serie di altri servizi, come massaggi, saune e trattamenti con il fango.

Le terme del Calidario sono aperte tutto l’anno, ma sono particolarmente frequentate durante i mesi estivi.

Terme di Petriolo

terme di petriolo 1024x685 - I 4 migliori complessi termali della Toscana

Le Terme di Petriolo sono un gruppo di sorgenti termali situate in provincia di Siena.

Si trovano lungo il fiume Farma e consistono in tre piscine principali alimentate da sorgenti calde con temperature che vanno da 36 a 43 °C.

L’acqua è ricca di minerali e zolfo, e già dai tempi antichi si credeva fosse efficace contro le malattie della pelle.

I bagni sono conosciuti fin dall’antichità: furono menzionati per la prima volta da Plinio il Vecchio (23-79 d.C.) nella sua Naturalis historia. Nel 1.500 c’erano già due edifici con piscine.

Secondo una leggenda, un giorno un giovane pastore vide dell’acqua bollente uscire dal terreno.

Pensò che fosse opera del diavolo, così ci gettò dentro il suo bastone di legno, ma non si sciolse.

A quel punto si rese conto che era solo acqua calda naturale che usciva dal sottosuolo. L’acqua calda della sorgente è ancora oggi chiamata “Acqua del diavolo”.

Terme Theia Chianciano

terme chianciano - I 4 migliori complessi termali della Toscana

Le Terme Theia Chianciano sono un complesso termale situato a Chianciano Terme, in provincia di Siena, a poco più di un’ora di auto da Pienza e Montepulciano.

Il complesso delle Terme Theia dispone di una spa, un centro benessere, è tra i più grandi centri termali minerali d’Italia.

Le Terme Theia sono state costruite su una fonte esistente di acqua ricca di sali minerali con una portata media di circa 20 litri al secondo.

Le acque hanno una temperatura tra i 33 e 36°C e sono ricche di sale, bicarbonato, calcio, magnesio, sodio, cloruro e solfato.

Queste acque sono usate per trattare varie condizioni come:

  • Disturbi gastrointestinali
  • Malattie dermatologiche
  • Disturbi metabolici
  • Malattie ginecologiche

Conclusione

Ognuno dei quattro centri termali che abbiamo evidenziato in questo articolo offre qualcosa di unico a coloro che cercano una pausa rilassante dalla loro vita quotidiana.

Il nostro miglior consiglio è quello di immergersi semplicemente nella bellissima Toscana, e provare uno di questi centri termali.

Un pensiero su “I 4 migliori complessi termali della Toscana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.